Cerca

Estasi Moscato di Trani Passito Vedi a schermo intero

Estasi Moscato di Trani Passito

Estasi

Moscato di Trani

Passito Liberty

Maggiori dettagli

22 Articoli disponibili

14,50 €

MOSCATO DI TRANI
PASSITO LIBERTY


Il Moscato di Trani è il vino D.O.C. più nobile e antico di Puglia.
Già negli anni intorno al Mille i Veneziani presero a far commercio di questo vino, sino a firmare un accordo in proposito con la “Dogana di Trane”. Il conte di Trani, Roberto d’Angiò (sec. XIV), se ne occupò tanto da porre un limite alle esportazioni del vino di qualità dai porti del Regno di Napoli, provocando così il malumore dei mercanti Veneziani. Nel ‘500 il celebre viaggiatore Fra’ Leandro Alberti, autore di una monumentale “Descrittione” dell’Italia ne aveva apprezzato la bontà definendolo “tanto eccellente ch’è cosa molto delicata da gustare”.
Da allora il “Moscato di Trani” ha continuato a essere sempre più apprezzato, fino a giungere al 1974 allorchè con l’avvento della D.O.C. fu perfezionato e nobilitato.

TECNICHE DI PRODUZIONE
Le uve sono mature per la vendemmia nella prima decade di agosto, ma per nostra scelta vengono raccolte tardivamente nella seconda decade di ottobre quando i grappoli sono passiti. A differenza dell’ appassimento in fruttaio o distesi al sole, i grappoli rimangono esclusivamente ad appassire in pianta sino al raggiungimento di una concentrazione ideale di aromi e profumi intensi e persistenti. Lasciamo che Madre Natura faccia lentamente e dolcemente il suo corso naturale senza interruzioni.
Durante la vendemmia manuale, si scelgono solo grappoli sani, mentre i grappoli con le muffe (botrytis cinerea) non vengono raccolti, per non compromettere le straordinarie qualità organolettiche del nettare diVino.

Vinificazione: le uve vengono diraspate e pigiate con macerazione a freddo per 24 ore, pressatura soffice e pulizia del mosto. La fermentazione mediamente dura circa due mesi a temperatura controllata sino al naturale blocco fermentativo.
Affinamento in acciaio inox e successivamente in bottiglia per 6 mesi.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI
Eccellente  con patè di foie gras, accompagna inoltre antipasti di prosciutto crudo, pancetta, coppata, culatello, luganica.
Sublime con le ostriche “Belon” dal gusto tendenzialmente dolce. Gli affumicati di salmone, tonno, spada, storione, hanno gusto e profumo decisi, e richiedono vini di forte personalità.
Nella preparazione di risotti ai formaggi si aggiunge una piccola quantità in cottura, così anche per le carni bianche e cacciagione di piuma.
Accompagna aragoste, scampi, formaggi erborinati e stagionati con mostarde e confetture di frutta. Eccellente con filetto bianco di vitello cotto alla pietra lavica e ananas arrostita; ottimo con anatra all’ arancia.
A fine pasto con macedonia di frutta, dolci da forno, e sul gelato.
Per svelare l’ autentica personalità di Estasi è assolutamente indispensabile servire alla temperatura di 13° - 14° C.


Moscato di Trani
PASSITO LIBERTY


Moscato di Trani is the wine D.O.C. most noble and ancient Apulia.
Already in the years around the year one thousand Venetians took to make this trade in wine, up to sign an agreement in connection with the "Customs of Trane." The Count of Trani, Robert of Anjou (fourteenth century), worked on it enough to put a limit on the exportation of quality wine from the ports of the Kingdom of Naples, thus causing the discontent of the Venetian merchants. Among the famous traveler in the '500 'Leandro Alberti, author of a monumental "Descrittione" Italy had appreciated the kindness, calling it "so excellent which is very delicate thing to taste."
Since then, the "Moscato di Trani" has continued to be more and more popular, reaching 1974 When, with the advent of the DOC was perfected and ennobled.

PRODUCTION TECHNIQUES
The grapes are ripe for harvest in early August, but for our choice are harvested late in the second week of October when the grapes are sweet wines. Unlike the 'withering in fruit or lying in the sun, the grapes remain exclusively in the plant to wilt until it reaches an ideal concentration of aromas and flavors intense and persistent. Let Mother Nature take its course slowly and gently natural without interruption.
During the harvest manual, choose only healthy bunches, while the clusters with the mold (botrytis cinerea) are not collected, so as not to compromise the extraordinary organoleptic qualities of the nectar diVino.

Winemaking: The grapes are de-stemmed and crushed with cold maceration for 24 hours, pressing and cleaning of the must. The fermentation lasts on average about two months at a controlled temperature until fermentation stops naturally.
Matured in stainless steel and then in bottle for 6 months.

SERVING SUGGESTIONS
Excellent with pate de foie gras, also accompanies starters of ham, bacon, coppata, salted pork, luganica.
Sublime with oysters "Belon" taste slightly sweet. The smoked salmon, tuna, swordfish, sturgeon, have decided taste and smell, and require wines with a strong personality.
In the preparation of risotto with cheese adds a small amount in cooking, so for white meat and fowl feather.
Accompanying lobster, shrimp, blue cheese and seasoned with mustard and jam. Excellent with white fillet of veal cooked on lava stone and roasted pineapple; with excellent duck to 'orange.
At the end of the meal with fruit salad, cakes, and ice cream.
To reveal the 'true personality of Ecstasy is absolutely essential to serve at a temperature of 13 ° - 14 ° C

  • Bottiglia 50cl
  • Annata 2008
  • Gradazione 14,5%

Newsletter

PayPal